Coordinatrice:

Susanna Barsotti (Università degli Studi Roma Tre) >  barsotti @ unica.it

Membri:

Giordana Merlo (Università degli Studi di Padova)
Ilaria Mattioni (Università degli Studi di Torino)
Chiara Lepri (Università degli Studi Roma Tre)
Barbara De Serio (Università degli Studi di Foggia) 

 

La biblioteca scolastica viene definita, nelle linee guida elaborate dall’IFLA, un ambiente educativo in cui la pratica della lettura è declinata in tutte le sue forme: letterarie, di intrattenimento, di divulgazione e per la conoscenza. In quanto biblioteca, essa risponde alle regole che disciplinano ogni raccolta di documenti; in quanto scolastica, tuttavia, essa è chiamata a porre attenzione a finalità educative e al soddisfacimento di bisogni metodologico-formativi, di insegnamento e apprendimento, della scuola in cui opera, e nel contesto socio-culturale in cui la scuola stessa è specificamente collocata. Come però rilevano alcune indagini nazionali, nonostante l’importanza che la biblioteca scolastica svolge, spesso, a fronte di una non esigua quantità di volumi posseduti, corrisponde una assenza pressoché totale delle condizioni minime perché si possa parlare di biblioteca.

A fronte di queste considerazioni, la Commissione si propone come primo obiettivo a lungo termine una ricognizione dell’esistente sul territorio nazionale, a partire, prima di tutto, dalle singole realtà in cui operano le componenti della Commissione stessa. Si tratterà di reperire informazioni e mappare le realtà già presenti e attive, le buone pratiche e le criticità che possono emergere da una prima analisi dei dati rilevati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi