Coordinatrice:

Francesca Davida Pizzigoni (INDIRE) > f.pizzigoni @ indire.it 

Membri:

Paolo Bianchini (Università degli Studi di Torino) 
Marta Brunelli (Università degli Studi di Macerata)
Lorenzo Cantatore (Università degli Studi Roma Tre)
Mara Orlando (Università degli Studi di Padova)
Valeria Viola (Università degli Studi del Molise)

La Commissione ha come obiettivo intrinseco quello di adoperarsi per giungere alla definizione di criteri per la catalogazione dei beni culturali della scuola, attualmente privi di norme, indicazioni o protocolli catalografici uniformemente riconosciuti.
Pertanto l’obiettivo finale sarà quello di poter giungere alla promozione presso l’ICCD di una scheda catalografica per il Patrimonio Storico Educativo. Questa ambiziosa operazione racchiude intrinsecamente in sé un ulteriore imprescindibile obiettivo: giungere a un riconoscimento ufficiale della categoria “Bene culturale della scuola”.
Per raggiungere questi due macro-obiettivi, la Commissione si prefigge come prime azioni di:

  • avviare un’analisi comparata delle schede catalografiche oggi esistenti e riconosciute dall’ICCD (Istituto Centrale per il Catalogo e la Documentazione) riferite a quelle tipologie di patrimonio – quali per esempio le collezioni tecnico-scientifiche – entro cui può essere ricondotta una parte dei beni delle scuole
  • redigere un elenco dei materiali che fanno parte della categoria “Bene culturale della scuola” per giungere a una definizione unica e univocamente riconosciuta dei beni afferenti a tale tipologia di patrimonio e individuarne le possibili categorie e sottocategorie
  • studiare il risvolto didattico delle operazioni di catalogazione del bene culturale della scuola

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi